giovedì 12 marzo 2015

L'Islam e i popoli: l'intervento di don Bruno


Pubblichiamo sul sito della nostra radio l'intervento di don Bruno alla Conferenza promossa dal Serra Club International di Rovigo, sabato scorso «Il tema che riguarda l'Islam è un tema vastissimo, - ha detto il direttore della nostra radio - io ho chiesto di restringere il discorso all'argomento  "L'Islam e i popoli" che dal mio punto di vista dà delle indicazioni che toccano l'attualità e ci danno modo di capire più a fondo la realtà dell'Islam. Io da sacerdote cattolico non avrei mai pensato di fare qualcosa di Islamico nella mia vita ma ho fatto nella nostra radio diocesana. Per due anni invece, ho fatto una trasmissione settimanale in lingua araba ed in lingua italiana.
Mi sono trovato quindi in un rapporto diretto con la realtà islamica. E' stata una cosa che mi ha messo in contatto con una realtà concreta. Io naturalmente ho fatto un accordo che si doveva fare esclusivamente un discorso a livello sociale, limitando l'aspetto religioso solo alla descrizione delle festività religiose. E' stata una esperienza che all'inizio mi ha trovato un po' perplesso, mi sono anche consigliato con il Vescovo e alla fine abbiamo deciso di farla ed è stata molto positiva. L'Islam è un mondo che bisogna conoscere».

Ascolta la registrazione

Qui sotto alcune immagini di ArabRovigo








Nessun commento:

Posta un commento

giovedì 12 marzo 2015

L'Islam e i popoli: l'intervento di don Bruno


Pubblichiamo sul sito della nostra radio l'intervento di don Bruno alla Conferenza promossa dal Serra Club International di Rovigo, sabato scorso «Il tema che riguarda l'Islam è un tema vastissimo, - ha detto il direttore della nostra radio - io ho chiesto di restringere il discorso all'argomento  "L'Islam e i popoli" che dal mio punto di vista dà delle indicazioni che toccano l'attualità e ci danno modo di capire più a fondo la realtà dell'Islam. Io da sacerdote cattolico non avrei mai pensato di fare qualcosa di Islamico nella mia vita ma ho fatto nella nostra radio diocesana. Per due anni invece, ho fatto una trasmissione settimanale in lingua araba ed in lingua italiana.
Mi sono trovato quindi in un rapporto diretto con la realtà islamica. E' stata una cosa che mi ha messo in contatto con una realtà concreta. Io naturalmente ho fatto un accordo che si doveva fare esclusivamente un discorso a livello sociale, limitando l'aspetto religioso solo alla descrizione delle festività religiose. E' stata una esperienza che all'inizio mi ha trovato un po' perplesso, mi sono anche consigliato con il Vescovo e alla fine abbiamo deciso di farla ed è stata molto positiva. L'Islam è un mondo che bisogna conoscere».

Ascolta la registrazione

Qui sotto alcune immagini di ArabRovigo








Nessun commento:

Posta un commento