lunedì 16 marzo 2015

Dintorni di guerre: rassegna di cinema a Polesella



Sono stati ospiti della rubrica Per un pugno di film, condotta da Denis Maragno, alcuni rappresentanti del gruppo Proiezioni Cinematografiche di Polesella, vale a dire Riccardo, Consuelo, Ornella, Sofia e Laura per presentare l'ottava edizione del cineforum che si svolge nella loro cittadina. Caratteristica del cineforum di Polesella è il fatto che il mese di marzo è dedicato alla donna mentre il mese di aprile è dedicato a temi di attualità e di politica. Dunque questa edizione 
si è aperta il 7 marzo scorso, incontrando Grazia Previato autrice del libro: "Un pettirosso per gioco". E' stata anche inaugurata una mostra dal titolo: "Tracce femminili in Polesine". Sabato 21 marzo ci sarà un incontro con l'autrice Katia Ricci che ha scritto il libro Seraphine Senlis e sempre nello stesso giorno andrà in scena un  recital musicale a cura del Centro Veneto Esperienza Musicali.
Il 28 marzo invece si chiuderà con l'incontro con l'autore ovvero con M.Ubertone, un collettivo formato da tre scrittori, padre e due figli, che presenteranno il loro libro: "Non pensare alle formiche".
I film in programma, nella rassegna che si intitola  "Dintorni di guerre", si terranno tutti nella sala degli Agostiniani a partire dalle ore 21.00 e sono ad ingresso gratuito.
Si è partiti mercoledì 11 marzo con il film "Mata Hari" con Greta Garbo, un film del 1931. Si continua il 18 marzo con il film "Treno di notte per Lisbona", mercoledì 25 sarà la volta del film "Seraphine", mercoledì 8 aprile ci sarà la possibilità di vedere il film "Noi credevamo" di Mario Martone (2010). Mercoledì 15 aprile sarà proiettato "Vajont 9 ottobre 1963", monologo di Marco Paolini e Gabriele Vacis del 1993. Mercoledì 22 aprile toccherà a "Storia di una ladra di libri" di Brian Percival del 2013. Ultimo film il 29 aprile sarà "Uomini contro" di Francesco Rosi.


Ascolta la puntata

Scarica il Programma della rassegna









Nessun commento:

Posta un commento

lunedì 16 marzo 2015

Dintorni di guerre: rassegna di cinema a Polesella



Sono stati ospiti della rubrica Per un pugno di film, condotta da Denis Maragno, alcuni rappresentanti del gruppo Proiezioni Cinematografiche di Polesella, vale a dire Riccardo, Consuelo, Ornella, Sofia e Laura per presentare l'ottava edizione del cineforum che si svolge nella loro cittadina. Caratteristica del cineforum di Polesella è il fatto che il mese di marzo è dedicato alla donna mentre il mese di aprile è dedicato a temi di attualità e di politica. Dunque questa edizione 
si è aperta il 7 marzo scorso, incontrando Grazia Previato autrice del libro: "Un pettirosso per gioco". E' stata anche inaugurata una mostra dal titolo: "Tracce femminili in Polesine". Sabato 21 marzo ci sarà un incontro con l'autrice Katia Ricci che ha scritto il libro Seraphine Senlis e sempre nello stesso giorno andrà in scena un  recital musicale a cura del Centro Veneto Esperienza Musicali.
Il 28 marzo invece si chiuderà con l'incontro con l'autore ovvero con M.Ubertone, un collettivo formato da tre scrittori, padre e due figli, che presenteranno il loro libro: "Non pensare alle formiche".
I film in programma, nella rassegna che si intitola  "Dintorni di guerre", si terranno tutti nella sala degli Agostiniani a partire dalle ore 21.00 e sono ad ingresso gratuito.
Si è partiti mercoledì 11 marzo con il film "Mata Hari" con Greta Garbo, un film del 1931. Si continua il 18 marzo con il film "Treno di notte per Lisbona", mercoledì 25 sarà la volta del film "Seraphine", mercoledì 8 aprile ci sarà la possibilità di vedere il film "Noi credevamo" di Mario Martone (2010). Mercoledì 15 aprile sarà proiettato "Vajont 9 ottobre 1963", monologo di Marco Paolini e Gabriele Vacis del 1993. Mercoledì 22 aprile toccherà a "Storia di una ladra di libri" di Brian Percival del 2013. Ultimo film il 29 aprile sarà "Uomini contro" di Francesco Rosi.


Ascolta la puntata

Scarica il Programma della rassegna









Nessun commento:

Posta un commento