martedì 26 giugno 2018

E' di notte che si vedono le stelle... Quattro incontri per riflettere

Quattro serate per riflettere su tematiche incentrate sulla famiglia. Suggestivo anche il titolo scelto per legare questi quattro appuntamenti ovvero "E' di notte che si vedono le stelle...". Un invito a sperare in positivo in questo periodo di buio e incertezza. Per presentarci le quattro serate sono intervenute in radio Beatrice di Meo del Comitato Difendiamo i nostri figli e Giosiana Pizzardo, collaboratrice dell'organizzazione dell'evento. La serie di appuntamenti è promossa infatti dall'ufficio famiglia della diocesi di Adria-Rovigo,

domenica 24 giugno 2018

I cervelloni di Rovigo arrivano sesti alle finali nazionali

Il cervellone è un gioco divertente che da parecchi anni ormai ormai attira tantissimi appassionati anche nella nostra città. Si tratta di un gioco a quiz con domande di cultura generale, sull’attualità, sulla storia, sulla matematica, lo sport e la geografia. 
I concorrenti sono divisi in squadre e con un telecomando devono scegliere la risposta esatta, in tempo rapido, tra le quattro proposte (A-B-C-D). L’appuntamento fisso è al Re Artù di Rovigo ogni mercoledì sera. Proprio da qui, prima come avversari e poi come alleati affiatatissimi compagni di squadra sono partiti Andrea Guerra e Matteo Bedendo, che assieme ad altri quattro compagni di squadra sono arrivati alla finale nazionale del gioco, svoltasi nei giorni scorsi a Civitavecchia, rappresentando egregiamente la nostra città e classificandosi al sesto posto su un totale di 132 squadre finaliste. Davvero un’avventura entusiasmante. Appena rientrati a Rovigo, assieme al conduttore del gioco Paul Cecco sono stati ospiti in radio per raccontarci la loro avventura e le loro emozioni. Andrea Guerra è particolarmente ferrato in letteratura mentre Matteo Bedendo che è anche affermato arbitro di calcio è un esperto di sport. Oltre a loro la squadra che è andata a Roma era composta anche da Diego Pegoraro ed Alessia Broglio. Come riserve invece, c’erano Filippo Zeccara ed Alessia Sartori. Durante la puntata è anche emersa l’idea di giocare eventualmente una partita del Cervellone alla radio.

lunedì 18 giugno 2018

L'immobilità intrisa di vita. Il romanzo di Graziano Ferracioli

“L’immobilità intrisa di vita” è il romanzo di esordio di Graziano Ferracioli scrittore di Ceneselli che presentiamo questa settimana nella rubrica “Ponte Radio”. Il romanzo è edito da Panda Edizioni. «Scrivo per diletto anche se spero che questa attività possa un domani premiarmi non solo in termini di pubblico.
Mi sto dedicando a questa attività seriamente e sto cercando di farlo nel migliore dei modi. Scrivo da quando ero adolescente ed ho riempito tonnellate di quadernoni di riflessioni e di pensieri in una sorta di dialogo con me stesso che

12ª Festafricando ad Occhiobello e Mostra dedicata all'Abbandono a Bosaro

Puntata di Ponte Radio divisa in due parti. Nella prima parte sono stati ospiti Paolo Saretto vice presidente dell’Associazione Semi di Speranza Onlus e Tamara Cordeschi del Gruppo Cheeky Mums per presentarci la 12esima edizione di “FestAfricando - Festa per l’Africa”, che si è svolta sabato 16 giugno ad Occhiobello. «La festa è nata una decida di anni fa per regolarizzare un po’ gli aiuti che le persone ci mettevano a disposizione in vario modo nella nostra opera di sostegno all’Africa - ha detto Paolo - in quanto io e mia moglie abbiamo

domenica 10 giugno 2018

Il servizio civile, opportunità per capire meglio la realtà di oggi

“Fare il Servizio civile aiuta a capire meglio il mondo che ti sta attorno”. Si avvicina un nuovo bando di Servizio civile, con migliaia di posti per giovani dai 18 ai 28 anni in associazioni ed enti in tutta Italia. Nella nuova puntata di Radio Volontariato, in onda nella prima metà di giugno, ne parliamo con i volontari in Servizio civile all’Avis, che collaborano con l’associazione alle attività di promozione della donazione di sangue. Per Sara tutto è iniziato

sabato 9 giugno 2018

Artritimica il progetto di Geca Onlus che parla al cuore dei giovani

Sono stati ospiti in radio, durante la rubrica Ponte Radio per presentarci il loro bellissimo libro a fumetti ed è stata l’occasione per conoscere meglio la loro associazione. Graziella Paola Marcon (Presidente) e Michele Menin (componente del direttivo), fanno parte dell’Associazione Geca Onlus ovvero l’associazione che si occupa delle aritmie (battito irregolare del cuore) nei giovani e nei ragazzi. Malattie in particolare la (cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro) che se non diagnosticate e non curate, sono tante volte la

giovedì 7 giugno 2018

Un pieno di arte e di libertà per tutta l'estate

Entra nel vivo dell’edizione 2018 di Arte per la libertà. Una simpatica novità di questa edizione è sicuramente l’iniziativa “Caccia alla street art” che ci è stata illustrata dalla organizzatrice del Festival, Melania Ruggini, nel corso della rubrica Ponte Radio. Si tratta di una vera e propria caccia al tesoro che coinvolge i ragazzi e le loro famiglie, ma anche adulti, turisti, passanti. Si tratta di trovare opere di street art disseminate nell’ambiente urbano.
Queste opere possono essere di grandi ma anche di piccole dimensioni. «E’ un progetto che ha