venerdì 1 giugno 2018

Cari genitori non usate il cellulare alla guida!

Piccoli grandi artisti ospiti in radio. Frequentano la scuola materna ma sono già vincitori di un premio importante ovvero il Concorso Vado Sicuro 2018. Sono i bambini della scuola dell'infanzia Maria Immacolata di Fiesso Umbertiano che accompagnati dalle loro insegnanti Erika Cappello ed Alessandra Zanette, sono venuti in radio per presentarci la canzone vincitrice del concorso. Un brano con cui invitano i loro genitori a fare più attenzione quando sono alla guida dell'automobile. Ed hanno deciso di mettere in rima le loro
raccomandazioni.  «Ogni anno - ha spiegato la maestra Erika - la nostra scuola partecipa la concorso provinciale Vado Sicuro, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare bambini e ragazzi sul tema della sicurezza stradale  e gli alunni sono invitati ad esprimere la propria idea sul tema del rispetto delle regole, legato in modo specifico alla sicurezza stradale, utilizzando la forma espressiva preferita tra opere grafiche, multimediali e plastiche. Quest’anno la nostra scuola ha presentato una canzone per sensibilizzare le famiglie ai pericoli legati in particolare all’uso del cellulare durante la guida».
Come è nata la canzone? «Ho chiesto ai genitori di inventare insieme ai loro bambini una frase in rima sulle regole stradali e di rappresentarla graficamente. Successivamente ho raccolto tutte le frasi e ho chiesto a DJ Luchino (Luca Merlo) se poteva aiutarci ad assemblarle per creare una canzone. Luca che collabora con la nostra scuola da diversi anni per le recite di Natale e le feste di fine anno, mi ha dato immediatamente la sua disponibilità. Dopo qualche settimana abbiamo ricevuto la canzone che i bambini hanno imparato spontaneamente senza alcuna difficoltà. Sia a scuola che a casa la canzone è diventata un tormentone e ha permesso ai bambini di rimproverare i genitori nei momenti in cui non rispettano qualche regola, prima fra tutte l’utilizzo del cellulare!».
I bambini un po' emozionati ma anche entusiasti di entrare per la prima volta in uno studio radiofonico hanno risposto a tutte le domande su come è nata la canzone vincitrice del concorso Vado Sicuro.






Nessun commento:

Posta un commento

venerdì 1 giugno 2018

Cari genitori non usate il cellulare alla guida!

Piccoli grandi artisti ospiti in radio. Frequentano la scuola materna ma sono già vincitori di un premio importante ovvero il Concorso Vado Sicuro 2018. Sono i bambini della scuola dell'infanzia Maria Immacolata di Fiesso Umbertiano che accompagnati dalle loro insegnanti Erika Cappello ed Alessandra Zanette, sono venuti in radio per presentarci la canzone vincitrice del concorso. Un brano con cui invitano i loro genitori a fare più attenzione quando sono alla guida dell'automobile. Ed hanno deciso di mettere in rima le loro
raccomandazioni.  «Ogni anno - ha spiegato la maestra Erika - la nostra scuola partecipa la concorso provinciale Vado Sicuro, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare bambini e ragazzi sul tema della sicurezza stradale  e gli alunni sono invitati ad esprimere la propria idea sul tema del rispetto delle regole, legato in modo specifico alla sicurezza stradale, utilizzando la forma espressiva preferita tra opere grafiche, multimediali e plastiche. Quest’anno la nostra scuola ha presentato una canzone per sensibilizzare le famiglie ai pericoli legati in particolare all’uso del cellulare durante la guida».
Come è nata la canzone? «Ho chiesto ai genitori di inventare insieme ai loro bambini una frase in rima sulle regole stradali e di rappresentarla graficamente. Successivamente ho raccolto tutte le frasi e ho chiesto a DJ Luchino (Luca Merlo) se poteva aiutarci ad assemblarle per creare una canzone. Luca che collabora con la nostra scuola da diversi anni per le recite di Natale e le feste di fine anno, mi ha dato immediatamente la sua disponibilità. Dopo qualche settimana abbiamo ricevuto la canzone che i bambini hanno imparato spontaneamente senza alcuna difficoltà. Sia a scuola che a casa la canzone è diventata un tormentone e ha permesso ai bambini di rimproverare i genitori nei momenti in cui non rispettano qualche regola, prima fra tutte l’utilizzo del cellulare!».
I bambini un po' emozionati ma anche entusiasti di entrare per la prima volta in uno studio radiofonico hanno risposto a tutte le domande su come è nata la canzone vincitrice del concorso Vado Sicuro.






Nessun commento:

Posta un commento