sabato 9 giugno 2018

Artritimica il progetto di Geca Onlus che parla al cuore dei giovani

Sono stati ospiti in radio, durante la rubrica Ponte Radio per presentarci il loro bellissimo libro a fumetti ed è stata l’occasione per conoscere meglio la loro associazione. Graziella Paola Marcon (Presidente) e Michele Menin (componente del direttivo), fanno parte dell’Associazione Geca Onlus ovvero l’associazione che si occupa delle aritmie (battito irregolare del cuore) nei giovani e nei ragazzi. Malattie in particolare la (cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro) che se non diagnosticate e non curate, sono tante volte la
causa delle cosiddette “morti improvvise”  che si verificano in giovane età. Malattie del cuore che talvolta colpiscono addirittura atleti allenati, sportivi che praticano lo sport agonistico ad alti livelli, come sono stati ad esempio i casi dei calciatori Piermario Morosini e del capitano della fiorentina Davide Astori.

L’Associazione ha sede a Padova e recentemente ha organizzato il meeting “Giovani e cuore aritmico” e durante questo evento è stato appunto presentato l’opuscolo illustrato dal titolo “Artritmica”. E’ un fumetto disegnato dall’artista Stefano Reolon ed è nato dalla collaborazione tra la cardiologa  Barbara Bauce, e le psicologhe Viviana Marcon e Fabiana Micheluzzi che collaborano con l’Associazione Geca Onlus e che grazie ai loro studi sono arrivati ad attivare una forma di comunicazione alternativa e più incisiva per sensibilizzare i ragazzi ad avere un occhio di riguardo per se stessi e per il proprio corpo.

Il testo illustrato di Stefano Reolon si ispira al mondo dei manga giapponesi ed al linguaggio diretto dei giovani ed è un modo per comunicare a loro concetti medici. e' la storia di un ragazzo a cui viene diagnosticata una malattia cardiaca e non può più praticare sport agonistico e però scoprirà nell'arte, nel disegno una nuova ed entusiasmante passione, che gli permetterà di trovare anche una ragazza di nome Gioia di cui si innamorerà. Durante la puntata i volontari dell'associazione hanno fornito anche alcuni contatti utili: il sito web: www.gecaonlus.com la mail info@gecaonlus.com ed  un numero di cellulare: 3356141526.



Qui sotto una illustrazione tratta dal libretto a fumetti "Artritmica" 





Nessun commento:

Posta un commento

sabato 9 giugno 2018

Artritimica il progetto di Geca Onlus che parla al cuore dei giovani

Sono stati ospiti in radio, durante la rubrica Ponte Radio per presentarci il loro bellissimo libro a fumetti ed è stata l’occasione per conoscere meglio la loro associazione. Graziella Paola Marcon (Presidente) e Michele Menin (componente del direttivo), fanno parte dell’Associazione Geca Onlus ovvero l’associazione che si occupa delle aritmie (battito irregolare del cuore) nei giovani e nei ragazzi. Malattie in particolare la (cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro) che se non diagnosticate e non curate, sono tante volte la
causa delle cosiddette “morti improvvise”  che si verificano in giovane età. Malattie del cuore che talvolta colpiscono addirittura atleti allenati, sportivi che praticano lo sport agonistico ad alti livelli, come sono stati ad esempio i casi dei calciatori Piermario Morosini e del capitano della fiorentina Davide Astori.

L’Associazione ha sede a Padova e recentemente ha organizzato il meeting “Giovani e cuore aritmico” e durante questo evento è stato appunto presentato l’opuscolo illustrato dal titolo “Artritmica”. E’ un fumetto disegnato dall’artista Stefano Reolon ed è nato dalla collaborazione tra la cardiologa  Barbara Bauce, e le psicologhe Viviana Marcon e Fabiana Micheluzzi che collaborano con l’Associazione Geca Onlus e che grazie ai loro studi sono arrivati ad attivare una forma di comunicazione alternativa e più incisiva per sensibilizzare i ragazzi ad avere un occhio di riguardo per se stessi e per il proprio corpo.

Il testo illustrato di Stefano Reolon si ispira al mondo dei manga giapponesi ed al linguaggio diretto dei giovani ed è un modo per comunicare a loro concetti medici. e' la storia di un ragazzo a cui viene diagnosticata una malattia cardiaca e non può più praticare sport agonistico e però scoprirà nell'arte, nel disegno una nuova ed entusiasmante passione, che gli permetterà di trovare anche una ragazza di nome Gioia di cui si innamorerà. Durante la puntata i volontari dell'associazione hanno fornito anche alcuni contatti utili: il sito web: www.gecaonlus.com la mail info@gecaonlus.com ed  un numero di cellulare: 3356141526.



Qui sotto una illustrazione tratta dal libretto a fumetti "Artritmica" 





Nessun commento:

Posta un commento