sabato 10 marzo 2018

Una tavola rotonda sul "Dopo di noi". Promossa dal Rotary Club Rovigo.

Il Rotary Club di Rovigo organizza per il prossimo 13 marzo alle 17.00, presso il Teatro Studio di Rovigo in Viale Oroboni una Tavola Rotonda nel corso della quale i rappresentanti delle principali associazioni operanti in questo ambito si confronteranno sul tema "Dopo di noi". Sarà un momento per scambiare esperienze positive sulla cura e l'autonomia delle persone con disabilità nel momento in cui si troveranno ad affrontare la vita senza il sostegno dei loro famigliari, dei loro genitori.
La legge n. 112/2016 (la legge definita proprio
sul dopo di noi) ha introdotto nel nostro ordinamento misure di assistenza, cura e protezione in favore delle persone con disabilità grave, prive di sostegno familiare per l’assenza dei genitori o perché i familiari non sono in grado di dare supporto.
Per presentarci questo importante appuntamento sono intervenuti nella rubrica Ponte Radio, il presidente del Rotary Club Rovigo Alessandro Massarente e Maurizio Zerilli, volontario del Rotary e genitore di un ragazzo diversamente abile.
La tavola rotonda si aprirà con l’intervento dell’avv. Francesco Zarbo a cui è affidato il compito di illustrare i contenuti del provvedimento. Interverrà poi i Manuela Lanzarin Assessore ai Servizi Sociali Regione del Veneto.

Ascolta la puntata.

Nessun commento:

Posta un commento

sabato 10 marzo 2018

Una tavola rotonda sul "Dopo di noi". Promossa dal Rotary Club Rovigo.

Il Rotary Club di Rovigo organizza per il prossimo 13 marzo alle 17.00, presso il Teatro Studio di Rovigo in Viale Oroboni una Tavola Rotonda nel corso della quale i rappresentanti delle principali associazioni operanti in questo ambito si confronteranno sul tema "Dopo di noi". Sarà un momento per scambiare esperienze positive sulla cura e l'autonomia delle persone con disabilità nel momento in cui si troveranno ad affrontare la vita senza il sostegno dei loro famigliari, dei loro genitori.
La legge n. 112/2016 (la legge definita proprio
sul dopo di noi) ha introdotto nel nostro ordinamento misure di assistenza, cura e protezione in favore delle persone con disabilità grave, prive di sostegno familiare per l’assenza dei genitori o perché i familiari non sono in grado di dare supporto.
Per presentarci questo importante appuntamento sono intervenuti nella rubrica Ponte Radio, il presidente del Rotary Club Rovigo Alessandro Massarente e Maurizio Zerilli, volontario del Rotary e genitore di un ragazzo diversamente abile.
La tavola rotonda si aprirà con l’intervento dell’avv. Francesco Zarbo a cui è affidato il compito di illustrare i contenuti del provvedimento. Interverrà poi i Manuela Lanzarin Assessore ai Servizi Sociali Regione del Veneto.

Ascolta la puntata.

Nessun commento:

Posta un commento