venerdì 2 marzo 2018

Nuova vita a Legambiente con il Circolo Alexander Langer


Hanno “rigenerato” Legambiente a Rovigo. Sono un gruppo di trentenni, che l’anno scorso hanno dato vita al circolo “Alexander Langer” della famosa associazione ambientalista. Lo raccontiamo nella nuova puntata di “Radio Volontariato”, in una conversazione con Andrea Paggio, vicepresidente del circolo rodigino.
“Credo molto nelle iniziative che partono dal basso – spiega – Rovigo è una buona cartina di tornasole per verificare lo stato del paese, Per quanto riguarda le criticità ambientali e
l’inquinamento. Eravamo stufi dell’aria di rassegnazione e ci siamo rimboccati le maniche”.
A breve riaprirà la sede di Legambiente, da sempre in corso del Popolo, 276, accanto all’ingresso di palazzo Montalti, oggi sede distaccata dell’istituto “De Amicis”. Qui sarà disponibile una biblioteca con molti testi dedicati a tematiche ambientali e un’aula studio aperta a tutti i tesserati, con possibilità di fruire della connessione internet.
E’ attivo anche da tempo “Ambientiamoci”, il progetto che coinvolge la squadra di calcio dei richiedenti asilo della cooperativa Porto Alegre: gli attivisti di Legambiente organizzano il “terzo tempo” alla fine delle partite, momento per conoscersi, superare le distanze, ma anche parlare di raccolta differenziata e altre tematiche ambientali. “Ad esempio, quella dei rifugiati ambientali, cioè chi lascia il proprio paese per via di crisi ambientali, come inondazioni, uragani e altri fenomeni legati al clima”, spiega.
Chi volesse avvicinarsi all’associazione e scoprirne le attività, può visitare il sito www.legambienterovigo.it o contattarli al numero 0425 27520 o all’indirizzo info@legambienterovigo.it.

Ascolta la puntata 
(A breve on line) 

Nessun commento:

Posta un commento

venerdì 2 marzo 2018

Nuova vita a Legambiente con il Circolo Alexander Langer


Hanno “rigenerato” Legambiente a Rovigo. Sono un gruppo di trentenni, che l’anno scorso hanno dato vita al circolo “Alexander Langer” della famosa associazione ambientalista. Lo raccontiamo nella nuova puntata di “Radio Volontariato”, in una conversazione con Andrea Paggio, vicepresidente del circolo rodigino.
“Credo molto nelle iniziative che partono dal basso – spiega – Rovigo è una buona cartina di tornasole per verificare lo stato del paese, Per quanto riguarda le criticità ambientali e
l’inquinamento. Eravamo stufi dell’aria di rassegnazione e ci siamo rimboccati le maniche”.
A breve riaprirà la sede di Legambiente, da sempre in corso del Popolo, 276, accanto all’ingresso di palazzo Montalti, oggi sede distaccata dell’istituto “De Amicis”. Qui sarà disponibile una biblioteca con molti testi dedicati a tematiche ambientali e un’aula studio aperta a tutti i tesserati, con possibilità di fruire della connessione internet.
E’ attivo anche da tempo “Ambientiamoci”, il progetto che coinvolge la squadra di calcio dei richiedenti asilo della cooperativa Porto Alegre: gli attivisti di Legambiente organizzano il “terzo tempo” alla fine delle partite, momento per conoscersi, superare le distanze, ma anche parlare di raccolta differenziata e altre tematiche ambientali. “Ad esempio, quella dei rifugiati ambientali, cioè chi lascia il proprio paese per via di crisi ambientali, come inondazioni, uragani e altri fenomeni legati al clima”, spiega.
Chi volesse avvicinarsi all’associazione e scoprirne le attività, può visitare il sito www.legambienterovigo.it o contattarli al numero 0425 27520 o all’indirizzo info@legambienterovigo.it.

Ascolta la puntata 
(A breve on line) 

Nessun commento:

Posta un commento