domenica 29 ottobre 2017

Spaziando, al via l'ottava edizione del ciclo di incontri sull'astronomia

Torna anche quest’anno l’appuntamento con “Spaziando”, il ciclo di conferenze sull’astronomia e le scienze spaziali organizzato dal Gruppo Astrofili Polesani in collaborazione con il Liceo Scientifico Paleocapa e con il patrocinio del Comune di Rovigo. La serie di incontri che partirà martedì 14 novembre ci è stata presentata da Luca Boaretto, astrofilo dell’Osservatorio Astronomico di Sant’Appollinare nella Rubrica “Ponte Radio”. Il primo incontro avrà per titolo “Cambiamenti climatici veri o presunti? Effetti sui sistemi
morfoclimatici padani” e sarà tenuto da Massimiliano Fazzini, climatologo e geologo di fama internazionale. Martedì 28 novembre il titolo dell’incontro sarà “Inquinamento luminoso, un inquinamento sottovalutato: la situazione in Veneto” e sarà tenuto da Leopolda Dalla Gassa Presidente di Veneto Stellato. Martedì 12 dicembre a condurre la serata toccherà a Natalino Fiorio che parlerà del tema “Alla ricerca delle onde gravitazionali”. il 19 dicembre sarà la volta di Mario Campion, fisico esperto di forza della gravità terrestre che affronterà il tema: “Ricerca sui fenomeni astronomici e del suolo con l’uso del campo gravitazionale terrestre”. Martedì 9 gennaio Renzo Rizzato esperto di meccanica quantistica parlerà di “Lineamenti di meccanica quantistica”. Martedì 16 gennaio, Leopoldo Benacchio astronomo Inaf che parlerà del fatto che “La Ue si è messa in moto per ritornare sulla luna e per rimanerci”. Martedì 30 gennaio Roberto Ragazzoni, astronomo parlerà delle “Macchine per guardare il cielo”. Martedì 13 febbraio Federico Montoncello, Astrofisico, dissrterà sul tema “Nonomagnetismo e spintronica”. L’ultimo incontro previsto per martedì 27 febbraio sarà condotto da un giovane studente di meccanica, Marco Girardini, che è l’ideatore di un brevetto riconosciuto sui telescopi e parlerà della “potenzialità dell’autocostruzione”. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito e si tengono a partire dalle 21.15 presso l’auditorium del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo. Luca Boaretto nel corso dell’intervista ci illustra anche altre iniziative del Gruppo Astrofili tra cui la realizzazione di alcune bilance pesapersone, ognuna con il nome e l’immagine di un pianeta diverso e che è stata tarata in modo che la persona che vi salga sopra possa vedere quanto peserebbe in quel pianeta, in base ovviamente alla grandezza e forza di gravità. Una bella iniziativa che in questi giorni gli Astrofili Polesani hanno presentato alla festa dell’Astronomia di Verona. Tutte le informazioni sulle iniziative del Gruppo Astrofili sono disponibili sul sito ufficiale: www.astrofilipolesani.net

Ascolta la puntata:


Qui sotto la foto con Luca Boaretto e la locandina con il programma



1 commento:

domenica 29 ottobre 2017

Spaziando, al via l'ottava edizione del ciclo di incontri sull'astronomia

Torna anche quest’anno l’appuntamento con “Spaziando”, il ciclo di conferenze sull’astronomia e le scienze spaziali organizzato dal Gruppo Astrofili Polesani in collaborazione con il Liceo Scientifico Paleocapa e con il patrocinio del Comune di Rovigo. La serie di incontri che partirà martedì 14 novembre ci è stata presentata da Luca Boaretto, astrofilo dell’Osservatorio Astronomico di Sant’Appollinare nella Rubrica “Ponte Radio”. Il primo incontro avrà per titolo “Cambiamenti climatici veri o presunti? Effetti sui sistemi
morfoclimatici padani” e sarà tenuto da Massimiliano Fazzini, climatologo e geologo di fama internazionale. Martedì 28 novembre il titolo dell’incontro sarà “Inquinamento luminoso, un inquinamento sottovalutato: la situazione in Veneto” e sarà tenuto da Leopolda Dalla Gassa Presidente di Veneto Stellato. Martedì 12 dicembre a condurre la serata toccherà a Natalino Fiorio che parlerà del tema “Alla ricerca delle onde gravitazionali”. il 19 dicembre sarà la volta di Mario Campion, fisico esperto di forza della gravità terrestre che affronterà il tema: “Ricerca sui fenomeni astronomici e del suolo con l’uso del campo gravitazionale terrestre”. Martedì 9 gennaio Renzo Rizzato esperto di meccanica quantistica parlerà di “Lineamenti di meccanica quantistica”. Martedì 16 gennaio, Leopoldo Benacchio astronomo Inaf che parlerà del fatto che “La Ue si è messa in moto per ritornare sulla luna e per rimanerci”. Martedì 30 gennaio Roberto Ragazzoni, astronomo parlerà delle “Macchine per guardare il cielo”. Martedì 13 febbraio Federico Montoncello, Astrofisico, dissrterà sul tema “Nonomagnetismo e spintronica”. L’ultimo incontro previsto per martedì 27 febbraio sarà condotto da un giovane studente di meccanica, Marco Girardini, che è l’ideatore di un brevetto riconosciuto sui telescopi e parlerà della “potenzialità dell’autocostruzione”. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito e si tengono a partire dalle 21.15 presso l’auditorium del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo. Luca Boaretto nel corso dell’intervista ci illustra anche altre iniziative del Gruppo Astrofili tra cui la realizzazione di alcune bilance pesapersone, ognuna con il nome e l’immagine di un pianeta diverso e che è stata tarata in modo che la persona che vi salga sopra possa vedere quanto peserebbe in quel pianeta, in base ovviamente alla grandezza e forza di gravità. Una bella iniziativa che in questi giorni gli Astrofili Polesani hanno presentato alla festa dell’Astronomia di Verona. Tutte le informazioni sulle iniziative del Gruppo Astrofili sono disponibili sul sito ufficiale: www.astrofilipolesani.net

Ascolta la puntata:


Qui sotto la foto con Luca Boaretto e la locandina con il programma



1 commento: