giovedì 12 ottobre 2017

"Prospettive": cinema e musica nella nuova rassegna di ZerOff

Immagini e musica nel cinema di "Prospettive", titolo della rassegna cinematografica proposta dall'associazione ZerOff e giunta alla sua terza edizione. Per presentarla sono intervenute in radio nella rubrica "Per un pugno di film", condotta da Denis e Simone, Alessandra Chiarini e Camilla Ferrari che hanno illustrato con attenzione i quattro film in programma da giovedì 12 a sabato 14 ottobre presso l'Auditorium del Conservatorio di Rovigo. «E' un viaggio a ritroso nella storia del cinema - ha detto Alessandra - che va dal musical al film muto». Il film di apertura è infatti "Spettacolo di
varietà" del 1953 la cui regia è curata da Vincente Minelli. La presentazione del film sarà curata da Andrea Tincani. La seconda serata sarà dedicata ad un grande classico del cinema di animazione ovvero "Fantasia" di Walt Disney datato 1940. Ad introdurre il film sarà proprio Alessandra Chiarini. L'ultima serata vedrà la proiezione di due film: "The immigrant", film con protagonista Charlie Chaplin e "L'emigrante" film del 1915 la cui regia è curata da Febo Mari. Il film sarà presentato da Gabriele Veggetti, critico cinematografico. Questi ultimi due film, muti, sono muti e per l'occasione ci sarà l’accompagnamento musicale a cura del maestro Aurelio Zarrelli con i giovani del Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo. Il progetto ha lo scopo di rendere evidente l’accoppiamento film – musica come sintesi naturale di un mondo sostanzialmente onirico, nel quale la forza dell’immagine è completata dalla potenza espressiva della musica. Tutti i film iniziano alle ore 21.00. L'ingresso è gratuito. Per maggiori dettagli si può consultare il sito ufficiale di Zeroff: www.zeroff.it. 

Ascolta la puntata:


Altre foto dell'intervista






Nessun commento:

Posta un commento

giovedì 12 ottobre 2017

"Prospettive": cinema e musica nella nuova rassegna di ZerOff

Immagini e musica nel cinema di "Prospettive", titolo della rassegna cinematografica proposta dall'associazione ZerOff e giunta alla sua terza edizione. Per presentarla sono intervenute in radio nella rubrica "Per un pugno di film", condotta da Denis e Simone, Alessandra Chiarini e Camilla Ferrari che hanno illustrato con attenzione i quattro film in programma da giovedì 12 a sabato 14 ottobre presso l'Auditorium del Conservatorio di Rovigo. «E' un viaggio a ritroso nella storia del cinema - ha detto Alessandra - che va dal musical al film muto». Il film di apertura è infatti "Spettacolo di
varietà" del 1953 la cui regia è curata da Vincente Minelli. La presentazione del film sarà curata da Andrea Tincani. La seconda serata sarà dedicata ad un grande classico del cinema di animazione ovvero "Fantasia" di Walt Disney datato 1940. Ad introdurre il film sarà proprio Alessandra Chiarini. L'ultima serata vedrà la proiezione di due film: "The immigrant", film con protagonista Charlie Chaplin e "L'emigrante" film del 1915 la cui regia è curata da Febo Mari. Il film sarà presentato da Gabriele Veggetti, critico cinematografico. Questi ultimi due film, muti, sono muti e per l'occasione ci sarà l’accompagnamento musicale a cura del maestro Aurelio Zarrelli con i giovani del Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo. Il progetto ha lo scopo di rendere evidente l’accoppiamento film – musica come sintesi naturale di un mondo sostanzialmente onirico, nel quale la forza dell’immagine è completata dalla potenza espressiva della musica. Tutti i film iniziano alle ore 21.00. L'ingresso è gratuito. Per maggiori dettagli si può consultare il sito ufficiale di Zeroff: www.zeroff.it. 

Ascolta la puntata:


Altre foto dell'intervista






Nessun commento:

Posta un commento