giovedì 10 maggio 2018

Con le racchette da tennis a sostegno dell'Aido

Sabato 26 maggio al circolo del Tennis di Rovigo si svolgerà il torneo “Un diritto e un rovescio per il dono” giunto alla terza edizione. La manifestazione è organizzata dall’Aido (Associazione Italiana donatori di organi) di Rovigo ed ha lo scopo di sostenere l’associazione e di sensibilizzare le persone sul valore della donazione degli organi. Avrà inizio alle ore 15.00 e si concluderà alle 19.00. Per presentarci l’iniziativa sono state ospiti in radio la presidente dell’Aido di Rovigo, Paola Pisani e la componente del direttivo della stessa
associazione, Paola Piccolo.«Il torneo è organizzato grazie alla collaborazione del Circolo Tennis di Viale Tre Martiri di cui fa parte una nostra volontaria che gioca a tennis da molti anni», ha detto Paola Pisani. Durante la puntata Paola ha anche parlato della sua esperienza di volontaria dell’Aido di cui è presidente dal 2014 e ha anche invitato gli ascoltatori ad avvicinarsi all’associazione per diventarne volontari e soprattutto per collaborare in modo attivo alle varie attività: «Abbiamo bisogno di volontari che si iscrivano come donatori ma anche di giovani o meno giovani volonterosi che dedichino il proprio tempo per organizzare ed essere presenti alla varie iniziative».

Diventare donatori di organi significa dare il proprio consenso affinché nel momento della propria morte i medici siano a conoscenza della volontà espressa in vita dalla persona deceduta di mettere i propri organi a disposizione di altre persone, in quando si viene iscritti ad un registro nazionale. «Oltre ad esprimere il consenso – ha detto Paola – all’espianto dei propri organi, è importante informare i propri famigliari della volontà espressa, affinché anche loro siano consapevoli nel momento del decesso e poter così collaborare con i medici». Il torneo di tennis in programma sabato 26 maggio è aperto a tutti anche a coloro che non hanno mai giocato a tennis e che in questo modo possono approcciarsi a questa bella disciplina sportiva. C’è tempo per iscriversi fino alle ore 20.00 del 24 maggio telefonando al numero 0425/31969 oppure inviando una mail a rovigotennis@libero.it il costo dell’iscrizione è di € 15.00.

Ponte Radio Speciale è in onda è in onda Martedì alle 11.00 e alle 21.15, sabato alle 17.00 e domenica alle 18.00.



Qui sotto la locandina dell'evento:


Nessun commento:

Posta un commento

giovedì 10 maggio 2018

Con le racchette da tennis a sostegno dell'Aido

Sabato 26 maggio al circolo del Tennis di Rovigo si svolgerà il torneo “Un diritto e un rovescio per il dono” giunto alla terza edizione. La manifestazione è organizzata dall’Aido (Associazione Italiana donatori di organi) di Rovigo ed ha lo scopo di sostenere l’associazione e di sensibilizzare le persone sul valore della donazione degli organi. Avrà inizio alle ore 15.00 e si concluderà alle 19.00. Per presentarci l’iniziativa sono state ospiti in radio la presidente dell’Aido di Rovigo, Paola Pisani e la componente del direttivo della stessa
associazione, Paola Piccolo.«Il torneo è organizzato grazie alla collaborazione del Circolo Tennis di Viale Tre Martiri di cui fa parte una nostra volontaria che gioca a tennis da molti anni», ha detto Paola Pisani. Durante la puntata Paola ha anche parlato della sua esperienza di volontaria dell’Aido di cui è presidente dal 2014 e ha anche invitato gli ascoltatori ad avvicinarsi all’associazione per diventarne volontari e soprattutto per collaborare in modo attivo alle varie attività: «Abbiamo bisogno di volontari che si iscrivano come donatori ma anche di giovani o meno giovani volonterosi che dedichino il proprio tempo per organizzare ed essere presenti alla varie iniziative».

Diventare donatori di organi significa dare il proprio consenso affinché nel momento della propria morte i medici siano a conoscenza della volontà espressa in vita dalla persona deceduta di mettere i propri organi a disposizione di altre persone, in quando si viene iscritti ad un registro nazionale. «Oltre ad esprimere il consenso – ha detto Paola – all’espianto dei propri organi, è importante informare i propri famigliari della volontà espressa, affinché anche loro siano consapevoli nel momento del decesso e poter così collaborare con i medici». Il torneo di tennis in programma sabato 26 maggio è aperto a tutti anche a coloro che non hanno mai giocato a tennis e che in questo modo possono approcciarsi a questa bella disciplina sportiva. C’è tempo per iscriversi fino alle ore 20.00 del 24 maggio telefonando al numero 0425/31969 oppure inviando una mail a rovigotennis@libero.it il costo dell’iscrizione è di € 15.00.

Ponte Radio Speciale è in onda è in onda Martedì alle 11.00 e alle 21.15, sabato alle 17.00 e domenica alle 18.00.



Qui sotto la locandina dell'evento:


Nessun commento:

Posta un commento