sabato 16 dicembre 2017

Il prezioso il lavoro di Emmaus per aiutare chi è in difficolta

Molti dei problemi che affliggono il mondo sono legati alle scelte che facciamo tutti i giorni. Come cambiare le cose? In vista del Natale e di un nuovo anno carico, come sempre, di speranze, la nuova puntata di Radio Volontariato ospita una realtà che ha molte risposte da dare a chi cerca idee per rendere il mondo migliore. La comunità Emmaus di Fiesso Umbertiano, infatti, da vent'anni dona una nuova vita a persone in difficoltà, ma è anche attenta alle ingiustizie, ai problemi della comunità e al rispetto della
natura. Tutto nasce da una donazione: "Un immobile a Fiesso Umbertiano, che il proprietario voleva lasciare a persone senza casa ed ex carcerati", racconta Angela Pasini. In quello spazio, una villa con un grande spazio verde, è nata la comunità, che accoglie chi non ha una casa, con una proposta particolare: "Alle persone che vengono da noi proponiamo di lavorare con noi, per mantenersi ed aiutare chi sta peggio". Il motto dell'organizzazione è "Provocatori di cambiamento": "Significa non dare semplicemente la casa a chi non ce l'ha, ma dare a chi non ha una casa il diritto di averla".
 Per sostenersi, la comunità recupera materiale usato da chi vuole donarlo. Il furgone bianco di Emmaus aiuta a svuotare cantine e soffitte o ritira mobili, vestiti, libri e molti altri oggetti. Ciò che è in buono stato viene poi venduto in un grande mercatino dell’usato in via Maestri del Lavoro a Santa Maria Maddalena. Si può dare una mano anche per poche ore la settimana.
I volontari accolgono chi visita il mercatino, offrono braccia per i lavori quotidiani, si occupano dell’orto, della cucina e della vita quotidiana della comunità, promuovono iniziative di sensibilizzazione e molte altre attività. A Rovigo saranno anche presenti con un servizio di distribuzione bevande calde e coperte ai senzatetto. Per entrare in contatto con Emmaus, basta visitare il sito www.emmausfiesso.it o telefonare allo 0425.754004. “Non servono particolari competenze – spiega Piergiorgio Zecchini -. Tutti sono ben accetti, non impegna granché, è utile e persino divertente". La puntata è condotta da Francesco Casoni e Nicole Elefanti del Centro servizi volontariato di Rovigo. E’ in onda il giovedì alle 10.30 e alle 21.15 e il sabato alle 21.30.

Ascolta la puntata
(a breve on line)

Nessun commento:

Posta un commento

sabato 16 dicembre 2017

Il prezioso il lavoro di Emmaus per aiutare chi è in difficolta

Molti dei problemi che affliggono il mondo sono legati alle scelte che facciamo tutti i giorni. Come cambiare le cose? In vista del Natale e di un nuovo anno carico, come sempre, di speranze, la nuova puntata di Radio Volontariato ospita una realtà che ha molte risposte da dare a chi cerca idee per rendere il mondo migliore. La comunità Emmaus di Fiesso Umbertiano, infatti, da vent'anni dona una nuova vita a persone in difficoltà, ma è anche attenta alle ingiustizie, ai problemi della comunità e al rispetto della
natura. Tutto nasce da una donazione: "Un immobile a Fiesso Umbertiano, che il proprietario voleva lasciare a persone senza casa ed ex carcerati", racconta Angela Pasini. In quello spazio, una villa con un grande spazio verde, è nata la comunità, che accoglie chi non ha una casa, con una proposta particolare: "Alle persone che vengono da noi proponiamo di lavorare con noi, per mantenersi ed aiutare chi sta peggio". Il motto dell'organizzazione è "Provocatori di cambiamento": "Significa non dare semplicemente la casa a chi non ce l'ha, ma dare a chi non ha una casa il diritto di averla".
 Per sostenersi, la comunità recupera materiale usato da chi vuole donarlo. Il furgone bianco di Emmaus aiuta a svuotare cantine e soffitte o ritira mobili, vestiti, libri e molti altri oggetti. Ciò che è in buono stato viene poi venduto in un grande mercatino dell’usato in via Maestri del Lavoro a Santa Maria Maddalena. Si può dare una mano anche per poche ore la settimana.
I volontari accolgono chi visita il mercatino, offrono braccia per i lavori quotidiani, si occupano dell’orto, della cucina e della vita quotidiana della comunità, promuovono iniziative di sensibilizzazione e molte altre attività. A Rovigo saranno anche presenti con un servizio di distribuzione bevande calde e coperte ai senzatetto. Per entrare in contatto con Emmaus, basta visitare il sito www.emmausfiesso.it o telefonare allo 0425.754004. “Non servono particolari competenze – spiega Piergiorgio Zecchini -. Tutti sono ben accetti, non impegna granché, è utile e persino divertente". La puntata è condotta da Francesco Casoni e Nicole Elefanti del Centro servizi volontariato di Rovigo. E’ in onda il giovedì alle 10.30 e alle 21.15 e il sabato alle 21.30.

Ascolta la puntata
(a breve on line)

Nessun commento:

Posta un commento